Tendenza Athleisure: l’abbigliamento uomo è sporty-chic per la primavera-estate 2022 

Tute, felpe, joggers e t-shirt. Il mondo dello sport invade con il suo dinamismo e la sua energia le collezioni uomo per la primavera-estate 2022.

Non chiamatelo semplicemente sportswear. La vera tendenza dell’abbigliamento uomo per la primavera-estate 2022 è l’athleisure. Il significato del termine è l’unione delle parole “athletic”, sportivo, e “leisure”, ossia tempo libero. Infatti, se fino a qualche stagione fa, l’outfit per andare in palestra era ben distinto dal classico casual per le attività giornaliere, adesso vestiamo una via di mezzo: un po’ sporty, un po’ chic, ma non solo per fare allenamento.  

L’abbigliamento del tempo libero dialoga con l’activewear, evolvendosi in un guardaroba maschile che risulta un crossover tra formale e informale. Una serie di capi minimali e versatili in cui l’estetica prettamente sportiva incontra quella urban, mantenendo un focus per l’attenzione ai dettagli, l’armonia delle forme e la qualità dei materiali. La scelta è sui tessuti morbidi come il puro cotone oppure funzionali come il nylon, perfetti per performance fisiche ma anche per accompagnare il corpo durante le giornate. 

Il punto di forza di questo stile è sicuramente la comodità, il desiderio condiviso da uomini di ogni età di indossare capi confortevoli, piacevoli al tatto e con cui muoversi liberamente. Le collezioni uomo offrono un alfabeto di forme archetipe che partono dalle tute alle felpe, dai joggers alle t-shirt, che si adattano alle proporzioni ed esigenze delle silhouette maschili. È un invito all’azione, al dinamismo e alle attività all’aria aperta. Per le neo-divise degli uomini urbani che fanno del movimento la loro quotidianità.  

brembati store online athleisure trend man


Focus sui joggers uomo 

Il capo che più rappresenta questo concetto di athleisure è il pantalone. In particolare, il modello joggers. Avranno influito i mesi di lockdown e smartworking, in cui tutti hanno indossato la tuta h24. Ma il suo successo è dovuto anche a TikTok, social della Gen Z dove i creator vestono solitamente un paio di pantaloni jogger per eseguire coreografie o lanciare challenge virtuali. E, anche se la loro può sembrare solo una scelta di stile dettata dalle tendenze virali, non è proprio così.  

Infatti, questo capo ha un’essenza confortevole: con l’elastico in vita o sul fondo della gamba, oppure con la pratica coulisse da stringere a piacimento per un fit personalizzato. Not Found propone due versioni essenziali ma con un’attenzione ai dettagli: una silhouette morbida con cavallo leggermente basso per il modello in puro cotone bianco oppure una vestibilità perfetta per il design strutturato in nylon nero.  

Non è il più elegante tra i pantaloni maschili, ma con la fantasia o colore di tendenza può diventare il protagonista dei vostri outfit estivi. Come lo stile di Running Fox, che sceglie di rivisitare il sofisticato motivo Principe di Galles, oppure Not Found che punta tutto sul verde bottiglia.  

Athleisure Man brembati

 

Ma cosa indossare sopra? Le felpe uomo con o senza cappuccio! 


Con o senza cappuccio, con o senza zip, con o senza logo: pochi capi come le felpe incarnano l’idea di comfort e di libertà maschile. Pratiche e versatili, sono diventate parte di un guardaroba quotidiano, lontano dall’idea troppo casalinga del loungewear e sulla buona strada per un nuovo ideale di estetica athleisure. I design da prediligere hanno in comune dei tessuti freschi e morbidi al tatto, a cui si aggiungono peculiarità di natura strutturale come un taglio basic, una vestibilità comoda e dettagli funzionali.  

Si parte sempre dai modelli puristi in tinta unita, magari proprio nel classico grigio mélange di Crossbred, fino alle versioni più sportive di Not Found dotate di cappucci, coulisse, zip, tasche e finiture elasticizzate. Per chi è alla ricerca di un look sobrio ed essenziale da coniugare con la sportività del capo, può optare per la felpa girocollo. Il mood collegiale con tanto di logo viene rivisto in verde bottiglia da Not Found e in arancione fluo da Crossbred.  

 

Dalle tute alle t-shirt: la nuova divisa urbana 

Complici le serie tv revival anni ’90 lanciate da Netflix nelle ultime stagioni, le tute sportive sono tornate di moda. Ma non più nella sua classica tenuta da palestra, ma declinata come vera divisa urbana da indossare sia di giorno che di sera, con l’attitudine di chi vive e veste appieno i ritmi frenetici della città. Lo stile è calibrato perfettamente con la praticità: set coordinati di tendenza perfetti per il tempo libero outdoor o per i fine settimana rilassanti fuori porta.  

Il pezzo chiave che completa il completo street è sicuramente la t-shirt uomo. La scelta è davvero ampia: dalla semplice t-shirt bianca o girocollo di Civico 7 al design collo a V di Not Found, dalle t-shirt logo di Crossbred a quelle d’ispirazione digitale di Running Fox, fino al look essenziale del modello serafino. Lasciatevi ispirare dalla nostra gallery e non perdetevi i must-have uomo athleisure della nuova stagione.